Disambigua Art Space

A voice crying out. Anita Calà

A voice crying out. Anita Calà :: ‘V4LAND’ :: by Carla Paiolo

Anita Calà, DOC(Disturbo Ossessivo Compulsivo), Disambiagua Art Space, Carla Paiolo

DOC (Disturbo Ossessivo Compulsivo), multimedia project  2012

Anita Calà. The spirit of those who choose the instability of the virtual device to guide us into the division of its time and the saturation of real time. A cry which becomes an immediate gesture with details to elaborate, as if we found ourselves inside a miniature.
A voice crying out, the excess of transparency which disorientates and a reading that obliges you to read it again.
A complex artist, even in the distinctively clear traits that make her insubordinate also to herself. Behaviour that carries with it the pure seeds of rebellion, the feeling of emptiness inside of anything definitive or static, and, not finding yourself, above all, within your own body. A body where presumed senses of guilt dig deep into an existence that is perhaps too fragile.
The transparency of crossed through glass, with which you obtain an authentic vision of yourself – even though temporary – enabling you to see beyond the visible and leaving the possibility of a perfectly clear vision without any obstacle interfering with the clarity of perception.
Crossing her own confines, thus feeling a very small part of an immense reality, a fragment of a whole that vibrates of sentiments and impulses from which you cannot be indifferent, and above all does not want to be indifferent. The pain she experiences is inevitable, sometimes extreme. In this way a tear, out of necessity, transforms itself into a sudden smile; an antithetical weapon but with the same regenerating and liberating function.
The shadow on which the entire work is based, seems to almost evaporate, dispel itself into the central role expressed. You can detect the movement and dimension without the filter of the insane and marginal body which generates it, whose perishable nature is inadequate to defend and protect the heavy weight of its emotions. A body as a relational means with which to reveal and recognise, each time, every new detail expelled from the spirit.
Anita Calà is a sensitive and fragile being to be safeguarded and also possesses al large dose of cynicism with which she activates the processes that lead to a more extended reflection.
An artist who works with a disarming lucidity in the reconstruction of her own fragments with the ability and technicality typical of a miniaturist, but with the immediacy of who, in this moment of time, must act in limited and convulsive times, sometimes in the absence of time.
She moves measuring her own gestures, synthesising in an instant, processes which have had long and lacerating incubation periods.. The fear of death and the joy of living always embrace themselves, but overcoming it is the ultimate triumph.
Every time the artist finishes a project it is almost if she creates a perfect irremovable mental archive consisting of many miniatures. The recognition and the memory of this ability in some ways make her stronger.
Anita Calà was born on the 6th August 1971 in Rome, where she still lives and works today. Anita Calà

Anita Calà, Carne in scatola. Disambigua Art space,Carla Paiolo

Anita Calà. Carne in scatola, Video/Photo Installation 2010

Anita Calà, Borderline. Disambigua Art Space, Carla Paiolo

Anita Calà. Borderline (Fastidio), Video/Photo Installation, 2010.

Anita C., video. Disambigua ArtSpace, Carla Paiolo

Anita C., still from video 3.58 min, 2011

Share the joy
  • 9
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

0 Comments

Leave a Reply


www.disambiguartspace.com utilizza i cookies per offrirti un esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l´impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più Scoprine di più | Chiudi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Informativa estesa sull’uso di cookies Premessa La presente “informativa estesa” è stata redatta e personalizzata appositamente per il presente sito www.disambiguartspace.com in base a quanto previsto dal Provvedimento dell’8 maggio 2014 emanato dal Garante per la protezione dei dati personali. Essa integra ed aggiorna altre informative già presenti sul sito e/o rilasciate prima d’ora dall’azienda, in combinazione con le quali fornisce tutti gli elementi richiesti dall’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 e dai successivi Provvedimenti dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali. Avvertenza importante Si informano i terzi tutti che l’utilizzo della presente informativa, o anche solo di alcune parti di essa, su altri siti web in riferimento ai quali sarebbe certamente non pertinente e/o errata e/o incongruente, può comportare l’irrogazione di pesanti sanzioni da parte dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali. Oggetto dell’informativa La nostra azienda sfrutta nelle presenti pagine web tecnologie facenti ricorso ai così detti “cookies” e questa informativa ha la finalità di illustrare all’utente in maniera chiara e precisa le loro modalità di utilizzo. Il presente documento annulla e sostituisce integralmente eventuali precedenti indicazioni fornite dall’azienda in tema di cookies, le quali sono quindi da considerarsi del tutto superate. Cosa sono i cookies I cookies sono stringhe di testo (file di piccole dimensioni), che i siti visitati da un utente inviano al suo terminale (pc, tablet, smart phone, ecc.), ove vengono memorizzati per poi essere ritrasmessi agli stessi siti che li hanno inviati, nel corso della visita successiva del medesimo utente. Tipologie di cookies e relative finalità I cookies utilizzati nel presente sito web sono delle seguenti tipologie: Cookies tecnici: permettono all’utente l’ottimale e veloce navigazione attraverso il sito web e l’efficiente utilizzo dei servizi e/o delle varie opzioni che esso offre, consentendo ad esempio di effettuare un acquisto o di autenticarsi per accedere ad aree riservate. Questi cookies sono necessari per migliorare la fruibilità del sito web, ma possono comunque essere disattivati. Cookies di analisi: sono strumenti di analisi web anonima ed aggregata, che permettono di avere informazioni su come gli utenti utilizzano il sito web, su come ci sono arrivati, sul numero e la durata delle visite, ecc. Tali cookies consentono di introdurre migliorie al sito web, le quali facilitano l’accesso da parte degli utenti e di elaborare statistiche. Questi cookies non sono necessari per l’ottimale fruibilità del sito web e pertanto possono essere disattivati. Cookies di terze parti: sono dei cookies installati sul terminale dell’utente ad opera di gestori di siti terzi, per il tramite del presente sito. I cookies di terze parti, aventi principalmente finalità di analisi, derivano per lo più dalle funzionalità di Google Analytics. E’ possibile avere maggiori informazioni su Google Analytics cliccando sul seguente link: http://www.google.it/intl/it/analytics. Per disabilitare i cookies e per impedire a Google Analytics di raccogliere dati sulla navigazione, è possibile scaricare il componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics cliccando sul seguente link: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout Le impostazioni del browser Informiamo inoltre che l’utente può configurare, liberamente ed in qualsiasi momento, i suoi parametri di privacy in relazione all’installazione ed uso di cookies, direttamente attraverso il suo programma di navigazione (browser) seguendo le relative istruzioni. In particolare l’utente può impostare la così detta “navigazione privata”, grazie alla quale il suo programma di navigazione interrompe il salvataggio dello storico dei siti visitati, delle eventuali password inserite, dei cookies e delle altre informazioni sulle pagine visitate. Avvertiamo che nel caso in cui l’utente decida di disattivare tutti i cookies (anche quelli di natura tecnica), la qualità e la rapidità dei servizi offerti dal presente sito web potrebbero peggiorare drasticamente e si potrebbe perdere l’accesso ad alcune sezioni del sito stesso. Indicazioni pratiche rivolte all’utente per la corretta impostazione del browser Per bloccare o limitare l’utilizzo dei cookies, sia da parte del presente sito che da parte di altri siti web, direttamente tramite il proprio browser, si possono seguire le semplici istruzioni sotto riportate e riferite ai browser di più comune utilizzo. Google Chrome: cliccare sull’icona denominata “Personalizza e controlla Google Chrome” posizionata in alto a destra, quindi selezionare la voce di menù denominata “Impostazioni”. Nella maschera che si apre, selezionare la voce di menù denominata “Mostra impostazioni avanzate” e quindi alla voce di menù denominata “Privacy” cliccare sul pulsante “Impostazioni contenuti” ove è possibile impostare il blocco di tutti o parte dei cookies. Microsoft Internet Explorer: cliccare sull’icona denominata “Strumenti” posizionata in alto a destra, quindi selezionare la voce di menù denominata “Opzioni internet”. Nella maschera che si apre, selezionare la voce di menù denominata “Privacy” ove è possibile impostare il blocco di tutti o parte dei cookies. Mozilla Firefox: dal menu a tendina posizionato in alto a sinistra selezionare la voce di menù denominata “Opzioni”. Nella maschera che si apre, selezionare la voce di menù “Privacy”, ove è possibile impostare il blocco di tutti o parte dei cookies.

Chiudi