Disambigua Art Space

Giorgia Noto

Giorgia Noto. red box of memory. Passenger

Giorgia Noto “red boxes of memories” ::ink::notes::

Sono nata a Roma nel 1986 durante un settembre caldissimo, dice mia madre.  Da piccola ho sempre avuto un immaginario a farmi compagnia: la lucentezza dell’universo e la sua inimmaginabile immensità, non l’ho mai percepito come un luogo buio, piuttosto come qualcosa di incredibilmente acceso. I grandi pensieri mi hanno accompagnato fin dalla tenera età, tanto che per molto tempo ho vissuto con un brivido freddo lungo la schiena. Non ho mai pensato di voler fare l’artista, piuttosto ho sempre pensato che nella mia vita avrei scritto, non sapevo di cosa però sapevo che avrei condiviso i tanti universi scritti nella mia interiorità.Al liceo il percorso si è reso lentamente più chiaro. Tra i banchi di scuola ho scoperto la storia dell’arte l’unico amore graduale mai provato nella mia vita. È cominciato in sordina con la storia dell’arte antica, nei confronti dell’arte greca e dell’arte romana provavo un sentimento di dedizione, qualcosa che emergeva nella sua fragilità e mi chiedeva di custodirlo gelosamente. Poi è arrivata la storia dell’arte medievale e la curiosità cresceva sempre di più.  La particolarità mi sembrava la sua caratteristica più pregnante e ogni frammento rimasto di quell’epoca passata e lontana appariva ai miei occhi sempre più familiare. L’affetto era stabilito. La fiducia un ponte di reciprocità sulla geografia del Mediterraneo. Io così bionda e così “nordica” nell’aspetto esteriore divampavo nel sentire quei luoghi tanto miei. Una stratigrafia di vite passate che hanno lasciato un’eredità da preservare.Poi è arrivato il fasto,  l’irriverente sovrabbondanza della storia dell’arte moderna. Tanta meraviglia in tanta freddezza. Tanta genialità  in tanta maestosità che io proprio non sapevo sostenere, perché la mia complessità è semplice e questo ha segnato una pausa, una frizione.I grandi amori però non tardano ad esplodere anche quando, a volte, la vita zampilla di strade impervie e allontanamenti mentali su distanze corte. In un attimo ecco tutto si è fatto chiaro. Riconoscibile. Il mio incontro con la storia dell’arte contemporanea è stato indelebile. Ogni lezione era un’occasione per vedersi, incontrarsi, per non sentirmi sola, per immaginare che le emozioni, le idee e le azioni potevano avere forme diverse, potevano avere colore, potevano vestirsi di abiti diversi e risuonare in maniera più forte di quanto le parole stesse avrebbero potuto fare. Non ho mai perso questo “romanticismo”, una volta così mi è stato detto.Ho finito il liceo, presi un anno sabatico e mi iscrissi alla Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali di Viterbo.Da qui la fase di maturazione di questa (in)sana relazione. Durante gli anni dell’università ho capito che scrittura&arte contemporanea erano un binomio imprescindibile nella mia vita. Che avrei scritto di arte contemporanea, perché l’arte contemporanea è una chiave di lettura del mondo, per me quella migliore. Ecco questa sono io e tutto quello che c’è da sapere sul mio approccio all’arte contemporanea.

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

0 Comments

Lascia un commento


www.disambiguartspace.com utilizza i cookies per offrirti un esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l´impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più Scoprine di più | Chiudi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Informativa estesa sull’uso di cookies Premessa La presente “informativa estesa” è stata redatta e personalizzata appositamente per il presente sito www.disambiguartspace.com in base a quanto previsto dal Provvedimento dell’8 maggio 2014 emanato dal Garante per la protezione dei dati personali. Essa integra ed aggiorna altre informative già presenti sul sito e/o rilasciate prima d’ora dall’azienda, in combinazione con le quali fornisce tutti gli elementi richiesti dall’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 e dai successivi Provvedimenti dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali. Avvertenza importante Si informano i terzi tutti che l’utilizzo della presente informativa, o anche solo di alcune parti di essa, su altri siti web in riferimento ai quali sarebbe certamente non pertinente e/o errata e/o incongruente, può comportare l’irrogazione di pesanti sanzioni da parte dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali. Oggetto dell’informativa La nostra azienda sfrutta nelle presenti pagine web tecnologie facenti ricorso ai così detti “cookies” e questa informativa ha la finalità di illustrare all’utente in maniera chiara e precisa le loro modalità di utilizzo. Il presente documento annulla e sostituisce integralmente eventuali precedenti indicazioni fornite dall’azienda in tema di cookies, le quali sono quindi da considerarsi del tutto superate. Cosa sono i cookies I cookies sono stringhe di testo (file di piccole dimensioni), che i siti visitati da un utente inviano al suo terminale (pc, tablet, smart phone, ecc.), ove vengono memorizzati per poi essere ritrasmessi agli stessi siti che li hanno inviati, nel corso della visita successiva del medesimo utente. Tipologie di cookies e relative finalità I cookies utilizzati nel presente sito web sono delle seguenti tipologie: Cookies tecnici: permettono all’utente l’ottimale e veloce navigazione attraverso il sito web e l’efficiente utilizzo dei servizi e/o delle varie opzioni che esso offre, consentendo ad esempio di effettuare un acquisto o di autenticarsi per accedere ad aree riservate. Questi cookies sono necessari per migliorare la fruibilità del sito web, ma possono comunque essere disattivati. Cookies di analisi: sono strumenti di analisi web anonima ed aggregata, che permettono di avere informazioni su come gli utenti utilizzano il sito web, su come ci sono arrivati, sul numero e la durata delle visite, ecc. Tali cookies consentono di introdurre migliorie al sito web, le quali facilitano l’accesso da parte degli utenti e di elaborare statistiche. Questi cookies non sono necessari per l’ottimale fruibilità del sito web e pertanto possono essere disattivati. Cookies di terze parti: sono dei cookies installati sul terminale dell’utente ad opera di gestori di siti terzi, per il tramite del presente sito. I cookies di terze parti, aventi principalmente finalità di analisi, derivano per lo più dalle funzionalità di Google Analytics. E’ possibile avere maggiori informazioni su Google Analytics cliccando sul seguente link: http://www.google.it/intl/it/analytics. Per disabilitare i cookies e per impedire a Google Analytics di raccogliere dati sulla navigazione, è possibile scaricare il componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics cliccando sul seguente link: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout Le impostazioni del browser Informiamo inoltre che l’utente può configurare, liberamente ed in qualsiasi momento, i suoi parametri di privacy in relazione all’installazione ed uso di cookies, direttamente attraverso il suo programma di navigazione (browser) seguendo le relative istruzioni. In particolare l’utente può impostare la così detta “navigazione privata”, grazie alla quale il suo programma di navigazione interrompe il salvataggio dello storico dei siti visitati, delle eventuali password inserite, dei cookies e delle altre informazioni sulle pagine visitate. Avvertiamo che nel caso in cui l’utente decida di disattivare tutti i cookies (anche quelli di natura tecnica), la qualità e la rapidità dei servizi offerti dal presente sito web potrebbero peggiorare drasticamente e si potrebbe perdere l’accesso ad alcune sezioni del sito stesso. Indicazioni pratiche rivolte all’utente per la corretta impostazione del browser Per bloccare o limitare l’utilizzo dei cookies, sia da parte del presente sito che da parte di altri siti web, direttamente tramite il proprio browser, si possono seguire le semplici istruzioni sotto riportate e riferite ai browser di più comune utilizzo. Google Chrome: cliccare sull’icona denominata “Personalizza e controlla Google Chrome” posizionata in alto a destra, quindi selezionare la voce di menù denominata “Impostazioni”. Nella maschera che si apre, selezionare la voce di menù denominata “Mostra impostazioni avanzate” e quindi alla voce di menù denominata “Privacy” cliccare sul pulsante “Impostazioni contenuti” ove è possibile impostare il blocco di tutti o parte dei cookies. Microsoft Internet Explorer: cliccare sull’icona denominata “Strumenti” posizionata in alto a destra, quindi selezionare la voce di menù denominata “Opzioni internet”. Nella maschera che si apre, selezionare la voce di menù denominata “Privacy” ove è possibile impostare il blocco di tutti o parte dei cookies. Mozilla Firefox: dal menu a tendina posizionato in alto a sinistra selezionare la voce di menù denominata “Opzioni”. Nella maschera che si apre, selezionare la voce di menù “Privacy”, ove è possibile impostare il blocco di tutti o parte dei cookies.

Chiudi