Disambigua Art Space

Il talento per la verità. La funzione degli artisti

Il talento per la verità. La funzione degli artisti  ::appunti di un curatore indipendente:: di Silvia Petronici // gavagai

Il linguaggio dell’arte è la lingua degli eroi, dei resistenti, di quelli che scelgono l’amore e il coraggio per superare gli ostacoli.

© photo by Daniele Vita . Carla Paiolo, DDD#Dorsoduro.Dot.Device, performance Venezia 2013

Silvia Petronici, ph Daniele Vita, Disambigua Art Space, Carla Paiolo

Resistere, risalire la corrente, superare gli schemi convenzionali, disattendere le attese, oltrepassare il limite della realtà ordinaria. Questi sono gli elementi della pratica artistica, gli esercizi spirituali che affinano la visione e permettono agli artisti di orientarsi nella ricerca di una forma per le proprie intuizioni. Quella forma coincide con la verità e questa con il processo della sua verificazione. La forma che il lavoro dell’arte immagina, insegue e conquista è un sistema di pratiche ed ha pertanto molto più a che fare con la vita e con le scelte che con la bellezza intesa come universale e assoluta. L’etica è l’orizzonte dell’arte, il luogo della mediazione e del confronto tra le persone, le vite e le storie che intersecano le dinamiche della ricerca artistica. Gli artisti servono. Hanno una funzione e anche un compito, quello che le società avanzate sanno loro attribuire. Sono i salmoni che risalgono ostinatamente la corrente. Sono i santi che sanno mostrare il fianco per difendere la forza delle proprie convinzioni. E la debolezza del sistema che le appiattisce fino a tentare di renderle innocue. La fede degli artisti nella ricerca di nuove strade per la comprensione delle cose del mondo è il nostro vero guadagno. Superando l’imbarazzo nel vedere ciò che per altro resta invisibile e accettando lo stupore che si riserva ai miracoli, con gli artisti abbiamo una chance per risolvere l’ingorgo di questo tempo ed evolvere.L’intreccio inestricabile tra fatti e valori è la premessa della narrazione artistica. Nessuna pretesa oggettività è un’assenza bilanciata da un codice d’onore. L’artista è responsabile di ciò che fa e di ciò che dice di aver fatto o voler fare. Questa trasparenza nella prassi e nei suoi intenti, determina il valore del lavoro artistico e la sua consistenza contro tutte le possibili dissimulazioni, scorciatoie e giustificazioni a posteriori.Le questioni poste dalle pratiche relazionali della vita divengono i contenuti espliciti di un’arte processuale e contingente che agisce nel contesto di quelle relazioni riattivando lo spirito solidale e comunitario e la funzione di connessione tra sogni e bisogni che queste reti sociali hanno progressivamente perduto.Questi processi virtuosi si creano per strada, tra la gente, negli archivi, nelle vie di campagna, nei giardini ai margini delle città, nelle case degli artisti e dei curatori e in tutti quei luoghi perduti e ignorati dal senso comune. Nelle pieghe della rete, in quei meandri poco frequentati dove le maglie del setaccio virtuale si fanno più strette e resta solo l’oro.Gli artisti esplorano. Sono cercatori. Usano mappe sentimentali per ritrovare la strada.Esercitano con pazienza, e, spesso, con una piacevole ironia, la disciplina del contatto. Ci coinvolgono nelle loro esplorazioni, ci esplorano. Ci trovano dove non sapevamo di essere.

Share the joy
  • 8
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  

0 Comments

Lascia un commento


www.disambiguartspace.com utilizza i cookies per offrirti un esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l´impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più Scoprine di più | Chiudi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Informativa estesa sull’uso di cookies Premessa La presente “informativa estesa” è stata redatta e personalizzata appositamente per il presente sito www.disambiguartspace.com in base a quanto previsto dal Provvedimento dell’8 maggio 2014 emanato dal Garante per la protezione dei dati personali. Essa integra ed aggiorna altre informative già presenti sul sito e/o rilasciate prima d’ora dall’azienda, in combinazione con le quali fornisce tutti gli elementi richiesti dall’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 e dai successivi Provvedimenti dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali. Avvertenza importante Si informano i terzi tutti che l’utilizzo della presente informativa, o anche solo di alcune parti di essa, su altri siti web in riferimento ai quali sarebbe certamente non pertinente e/o errata e/o incongruente, può comportare l’irrogazione di pesanti sanzioni da parte dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali. Oggetto dell’informativa La nostra azienda sfrutta nelle presenti pagine web tecnologie facenti ricorso ai così detti “cookies” e questa informativa ha la finalità di illustrare all’utente in maniera chiara e precisa le loro modalità di utilizzo. Il presente documento annulla e sostituisce integralmente eventuali precedenti indicazioni fornite dall’azienda in tema di cookies, le quali sono quindi da considerarsi del tutto superate. Cosa sono i cookies I cookies sono stringhe di testo (file di piccole dimensioni), che i siti visitati da un utente inviano al suo terminale (pc, tablet, smart phone, ecc.), ove vengono memorizzati per poi essere ritrasmessi agli stessi siti che li hanno inviati, nel corso della visita successiva del medesimo utente. Tipologie di cookies e relative finalità I cookies utilizzati nel presente sito web sono delle seguenti tipologie: Cookies tecnici: permettono all’utente l’ottimale e veloce navigazione attraverso il sito web e l’efficiente utilizzo dei servizi e/o delle varie opzioni che esso offre, consentendo ad esempio di effettuare un acquisto o di autenticarsi per accedere ad aree riservate. Questi cookies sono necessari per migliorare la fruibilità del sito web, ma possono comunque essere disattivati. Cookies di analisi: sono strumenti di analisi web anonima ed aggregata, che permettono di avere informazioni su come gli utenti utilizzano il sito web, su come ci sono arrivati, sul numero e la durata delle visite, ecc. Tali cookies consentono di introdurre migliorie al sito web, le quali facilitano l’accesso da parte degli utenti e di elaborare statistiche. Questi cookies non sono necessari per l’ottimale fruibilità del sito web e pertanto possono essere disattivati. Cookies di terze parti: sono dei cookies installati sul terminale dell’utente ad opera di gestori di siti terzi, per il tramite del presente sito. I cookies di terze parti, aventi principalmente finalità di analisi, derivano per lo più dalle funzionalità di Google Analytics. E’ possibile avere maggiori informazioni su Google Analytics cliccando sul seguente link: http://www.google.it/intl/it/analytics. Per disabilitare i cookies e per impedire a Google Analytics di raccogliere dati sulla navigazione, è possibile scaricare il componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics cliccando sul seguente link: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout Le impostazioni del browser Informiamo inoltre che l’utente può configurare, liberamente ed in qualsiasi momento, i suoi parametri di privacy in relazione all’installazione ed uso di cookies, direttamente attraverso il suo programma di navigazione (browser) seguendo le relative istruzioni. In particolare l’utente può impostare la così detta “navigazione privata”, grazie alla quale il suo programma di navigazione interrompe il salvataggio dello storico dei siti visitati, delle eventuali password inserite, dei cookies e delle altre informazioni sulle pagine visitate. Avvertiamo che nel caso in cui l’utente decida di disattivare tutti i cookies (anche quelli di natura tecnica), la qualità e la rapidità dei servizi offerti dal presente sito web potrebbero peggiorare drasticamente e si potrebbe perdere l’accesso ad alcune sezioni del sito stesso. Indicazioni pratiche rivolte all’utente per la corretta impostazione del browser Per bloccare o limitare l’utilizzo dei cookies, sia da parte del presente sito che da parte di altri siti web, direttamente tramite il proprio browser, si possono seguire le semplici istruzioni sotto riportate e riferite ai browser di più comune utilizzo. Google Chrome: cliccare sull’icona denominata “Personalizza e controlla Google Chrome” posizionata in alto a destra, quindi selezionare la voce di menù denominata “Impostazioni”. Nella maschera che si apre, selezionare la voce di menù denominata “Mostra impostazioni avanzate” e quindi alla voce di menù denominata “Privacy” cliccare sul pulsante “Impostazioni contenuti” ove è possibile impostare il blocco di tutti o parte dei cookies. Microsoft Internet Explorer: cliccare sull’icona denominata “Strumenti” posizionata in alto a destra, quindi selezionare la voce di menù denominata “Opzioni internet”. Nella maschera che si apre, selezionare la voce di menù denominata “Privacy” ove è possibile impostare il blocco di tutti o parte dei cookies. Mozilla Firefox: dal menu a tendina posizionato in alto a sinistra selezionare la voce di menù denominata “Opzioni”. Nella maschera che si apre, selezionare la voce di menù “Privacy”, ove è possibile impostare il blocco di tutti o parte dei cookies.

Chiudi